L'ultima battaglia di John the Blind

Giovanni nacque il 10 agosto 1296 nella famiglia del Sacro Romano Imperatore Enrico VII. Il ragazzo ha ricevuto una buona educazione. Quando suo figlio aveva 12 anni, suo padre iniziò a riflettere sulle prospettive del suo matrimonio. La nobiltà ceca propose la dote della principessa Elisabetta e la corona ceca come dote. Il matrimonio ebbe luogo quando John compì 14 anni. Elisabetta non dovette affidarsi al sostegno del marito negli affari pubblici: andò a combattere a fianco di Ludovico IV di Germania nella guerra con Federico d'Austria. Approfittando dell'assenza di Giovanni, la nobiltà ceca sollevò una rivolta contro Elisabetta. La regina si nascose in un castello vicino alla città di Karlovy Vary. Il marito riuscì a sopprimere la ribellione a costo di grandi perdite. Gradualmente, si avvicinò ai cospiratori; hanno riferito a John che Elizabeth aveva guidato una cospirazione per incarcerare un figlio di 3 anni. Su consiglio dei nemici di ieri, il governatore mandò in esilio sua moglie e affilò il bambino nella torre di Loket. Più tardi, la coppia ha concluso una tregua.


Il matrimonio di John ed Elizabeth

John trascorse la maggior parte del suo tempo in campagne militari, spostando le preoccupazioni dello stato sulle spalle della nobiltà ceca. Questa decisione ha portato a un'ondata di disordini. L'accesso di Giovanni fu preceduto da lotte, il re avrebbe dovuto intraprendere un'azione decisiva. Ma la situazione non è cambiata, John è diventato impopolare tra i cechi. Le guerre a cui partecipava il re erano un pesante fardello per il tesoro. Ha ampliato il territorio annettendo parte della Slesia e della Lombardia. Il figlio di Giovanni Carlo IV di Lussemburgo nel 1346 divenne re di Boemia, nel 1355 - l'imperatore del Sacro Romano Impero.

John ha sofferto di una malattia agli occhi, e negli ultimi anni della sua vita completamente cieco. Nel 1346, il re partecipò alla battaglia di Crécy, quando perse la vista. Questa battaglia è stata l'ultima per John. "Quando ha sentito il comando di combattere, ha chiesto dov'era suo figlio Karl. Gli scudieri gli dissero che non lo sapevano, ma probabilmente stava combattendo da qualche parte, a cui il re disse: "Signori, ora siete tutti miei amici e fratelli in armi, quindi vi chiedo, perché sono cieco, di portarmi con voi in battaglia. " I cavalieri erano d'accordo e, poiché non voleva perdersi nella cotta, lo legarono in sella a un cavallo da guerra. Il re cavalcò nelle file della cavalleria francese per gli inglesi ... furono tutti uccisi. Al mattino il re è stato trovato morto per terra ", ha detto l'autore francese Jean Froissart. John fu sepolto a Lussemburgo.