Scienza della televisione. Culto "Vampiro": è venuta di notte

Il fenomeno dello screening cinematografico "notturno" ha raggiunto il picco di popolarità negli anni '70. Fu allora che le sessioni di film di mezzanotte diventarono di moda. Cosa hai guardato? La maggior parte della categoria horror "retrò". Era notte che la loro aura mistica, persa nel corso degli anni, tornava a loro. Ma queste sessioni avevano anche uno sfondo televisivo.


Frammento di "Show Vampires"

Il fenomeno dello screening cinematografico "notturno" è fiorito negli anni '50

Mostrare vecchi film horror non è un'idea originale, ma come farli guardare allo spettatore? Nel 1954 fu fatto un tentativo di interessare lo spettatore in un cinema semplice ed economico. E questo tentativo è entrato nella storia del gotico americano e della controcultura mondiale. Nel 1954, Vampiro apparve sugli schermi.


Fumetti di Charles B. Addams

Mile Nurmi - un modello che è apparso in una delle parti di Hollywood nell'immagine gotica di uno dei personaggi dei fumetti di Charles B. Addams. Vita sottile, abito a terra, nero come pece, capelli e pelle sbiancata e pallida, come quella di Mailu Nurmi che ha visto il produttore Hunt Stromberg Jr. Ha poi offerto alla ragazza spettacolare di diventare l'ospite del nuovo spettacolo.


Vampiro in studio

Mile Nurmi è diventato un vampiro dopo una festa in costume a Hollywood

L'emergere di serie TV popolari, il tipo di spettacolo Lucille Ball, ha creato una vera minaccia per l'industria cinematografica. Tutti hanno iniziato a guardare programmi televisivi, la televisione ha cominciato a riconquistare il pubblico dal cinema. I film economici della classe B non potevano più essere attirati dal pubblico. Poi, hanno iniziato a mostrare in TV. Ma affinché lo spettatore non si discosti dallo schermo, è stato necessario trovare una mossa definitiva che catturasse un amante del cinema ingenuo. Questa mossa è stata quella di creare un'aura singolare e mistica. Per lei, e ha iniziato a rispondere alla guida del suo spettacolo, Mile Nurmi, è un vampiro.

Le prime cinque uscite del suo programma furono chiamate "Lady of horrors". Un concetto molto semplice: Vampire crea una "fodera" teatrale per il film. La sceneggiatura di questi schizzi è stata scritta da suo marito, Dean Reisner. La regina gotica meditò sui sinistri segreti dell'altro mondo, parlò con Rollo del ragno, si mosse audacemente lungo i corridoi nebbiosi e preparò persino cocktail:

The Vampire Show è stato iconico, ma è stato rapidamente chiuso.

Il vampiro è diventato un personaggio di culto e l'antenato di un'intera tendenza in televisione. Fu il primo programma cinematografico di punta composto da film horror. Era amica di Marilyn Monroe e James Dean. Si dice che abbia avuto una lunga relazione con Orson Welles. Ma nonostante la sua popolarità, il suo programma fu chiuso nel 1955.


Vampiro con i fan

Maila Nurmi ha avuto un tentativo infruttuoso di iniziare una carriera cinematografica. Ha recitato nel film di Ed Wood, Plan 9: From Open Space, ma da quando il film è caduto al botteghino, questo ruolo non le ha dato molto successo.


Frammento del film di Ed Wood

Negli anni '70, c'è stato un tentativo di far rivivere il "Vampire Show", ma Mile Nurmi ha rifiutato di prendere parte a questa impresa. Poi i produttori sono stati invitati al ruolo di guida di Cassandra Petersen. Per lei, è stata inventata un'immagine simile con un nome simile. Il suo personaggio si chiamava Elvira, l'amante delle tenebre. Mile Nurmi ha fatto causa per "furto dell'idea", ma non l'ha mai vinto.


Elvira è un nuovo idolo pronto

Il vampiro ha generato molte immagini simili.

Questo caso è ironicamente commentato nella serie animata "I Simpson". Un personaggio Buffella appare in esso - un'immagine collettiva di Vampiri e Elvira.


Buffella dei Simpson

The Vampires Show non è stato mostrato al di fuori di Los Angeles. E i dischi non sono stati conservati (hanno salvato tutto, e ancor più nel film). Le registrazioni video sopravvissute sono materiali pubblicitari creati appositamente per attirare gli inserzionisti. Tuttavia,. Erano basati sugli schizzi originali degli schizzi.


Mile Nurmi in studio

Il vampiro è popolare tra i goth e gli amanti del thrash

Nel 1994, Tim Burton. amante dei classici cupi, ha girato il film biografico "Ed Wood". Ha anche menzionato il Vampiro. È stata interpretata da Lisa Mary, che ha comunicato direttamente con Mile Nurmi per lavorare sull'immagine.


Lisa Mary come vampiri

I membri del gruppo punk rock americano Misfits sono fan dei Vampiri. Hanno reso popolare la sua immagine, le hanno restituito la gloria della regina gotica della controcultura e le hanno dedicato una canzone.


Misfits Group with Vampire

Mile Nurmi è morto il 10 gennaio 2008 ed è stato sepolto nel cimitero di Hollywood Forever. Tuttavia, il suo culto è ancora vivo. L'immagine del Vampiro è un classico costume di Halloween.

Loading...