Galleria fotografica della convocazione della Duma di Stato dell'Impero russo I, 1906

Le elezioni alla Duma di Stato dell'Impero russo della prima convocazione furono tenute dal 26 marzo al 20 aprile 1906 e la loro preparazione iniziò nel gennaio del 1906. Le prime elezioni non erano dirette, uguali e universali. Prima della partecipazione non erano ammesse donne, giovani sotto i 25 anni, personale militare e un certo numero di minoranze nazionali. La Duma eletta della prima convocazione ha tenuto solo una sessione ed è esistita per 72 giorni, dopo di che è stata sciolta dall'imperatore Nicola II.

Vi presentiamo per vedere una piccola galleria fotografica della Prima Duma di Stato dell'Impero russo.

Cartolina dedicata alle elezioni alla Duma di stato (1906)

Emblema di Stato presso il Dipartimento di Duma

Elezioni alla Duma di stato della prima convocazione. Lo staff operativo della commissione elettorale per l'elezione degli elettori nella sala della duma cittadina

Il lavoro della commissione sul conteggio dei voti

Grande apertura della Duma di Stato e del Consiglio di Stato (case del parlamento inferiori e superiori) si è svolta il 27 aprile 1906 nel Palazzo d'Inverno con la partecipazione di Nicola II. Lo stesso giorno, il primo incontro della Duma si è tenuto nel Palazzo Tauride di San Pietroburgo.

L'imperatore Nicola II e l'imperatrice Alexandra Feodorovna con i loro accompagnatori passano lungo l'argine della Neva nel giorno di apertura della Prima Duma di Stato

L'imperatore Nicola II, l'imperatrice Alexandra Feodorovna, l'imperatrice Maria Feodorovna e le persone che li accompagnano passano lungo il Neva Embankment fino al Palazzo d'Inverno per ricevere i deputati della Prima Duma di Stato

Un gruppo di deputati della Prima Duma di Stato viene inviato al Palazzo d'Inverno per ricevere l'imperatore Nicola II

Grande apertura della Duma di Stato e del Consiglio di Stato. Palazzo d'Inverno. 27 aprile 1906

Ufficiali dei reggimenti di guardia al Palazzo d'Inverno durante l'accoglienza dell'imperatore Nikolai II dei membri del Consiglio comunale e dei deputati della Prima Duma di Stato

Un gruppo di generali si reca sul Neva Embankment vicino al Palazzo d'Inverno nel giorno di apertura della Prima Duma di Stato

Edificio della Duma di stato, Palazzo Tavrichesky

Sala delle conferenze della Duma di Stato nel Palazzo Tauride, San Pietroburgo

L'arrivo dei deputati della Prima Duma di Stato al primo incontro nel Palazzo di Tauride (con cappello bianco - un deputato della provincia di Tula, principe G. E. Lvov)

Un gruppo di deputati della Prima Duma di Stato al Tauride Palace nel giorno di apertura della Duma

Il primo incontro della Duma nel Palazzo di Tauride

Un gruppo di deputati della Prima Duma di Stato nella sala riunioni del Palazzo Tauride

Mogli di deputati della Prima Duma di Stato per il tè

Dei 478 deputati della prima convocazione (499 deputati erano originariamente, l'elezione di 11 fu annullata) c'erano 176 deputati del partito cadetto, 16 erano ottomatici, 97 erano trudovik, 105 erano non-partiti, 18 erano socialdemocratici (menscevichi). Il resto faceva parte dei partiti e delle associazioni regionali-nazionali che erano per lo più adiacenti all'ala liberale.

Deputati della Duma di Stato della prima convocazione, 1906

Fazione socialdemocratica I della Duma di Stato

Gruppo di lavoro I della Duma di Stato

La prima Duma di Stato in Russia è durata solo 72 giorni. La discussione sulla questione agraria ha causato la crescita dell'eccitazione pubblica tra le masse e le azioni rivoluzionarie nel paese.

Sessione della Commissione agraria della Prima Duma di Stato, San Pietroburgo, maggio 1906

Il 9 luglio 1906, i deputati vennero al palazzo di Tavrichesky per un incontro regolare e incapparono in porte chiuse. Nelle vicinanze sul post era appeso un manifesto firmato dallo zar sulla conclusione dell'opera della Prima Duma, dal momento che, chiamato a "portare pace" alla società, solo "accende il tempera". Durante il suo lavoro, la Duma di Stato ha accettato 391 richieste di azioni governative illegali.

Deputati della Duma di Stato sciolta nel 1906 arrivano a Vyborg

Dopo lo scioglimento della Duma, circa 200 deputati, tra cui i Cadetti, i Trudovik e i Socialdemocratici, si sono riuniti a Vyborg, dove hanno accettato un appello a "Persone dei rappresentanti del popolo". Il governo ha avviato un procedimento penale nei confronti dei firmatari dell'appello di Vyborg. Con la decisione della corte, tutti i "firmatari" rimasero per tre mesi, e poi furono privati ​​dei loro diritti elettorali nelle elezioni della nuova Duma e in altri posti pubblici.

Loading...

Categorie Popolari