La parte del leone di Venezia

Cosa associa Venezia a un uomo semplice per strada? Piazza San Marco, splendide vedute del terrapieno, piccioni che accorrono al profumo del pane fresco, gondole oblunghe, canali senza fine, odore di acqua stagnante, vetro di Murano, maschere di carnevale e sapore italiano ... Ma non tutti i turisti sanno che in questa città magica , una volta cantata da Ernest Hemingway, si svolge l'International Venice Film Festival.

Più precisamente, l'immersione nel mondo della recitazione, la regia di idee e l'alta arte cinematografica si svolgono sull'isola del Lido, a 20 minuti da Venezia su una nave da diporto. Un tempo questo luogo era ammirato da Sergey Yesenin, John Byron e Thomas Mann. Ora è il rifugio degli spettatori di tutto il mondo. A settembre, il Lido si trasforma davvero: il tappeto rosso, leoni d'oro, famosi attori e registi di tutto il mondo - non a caso questo evento è considerato uno dei più significativi del settore, insieme ai festival di Cannes e Berlino. Sì, sì, signori, né il premio dell'American Academy of Cinematographic Arts and Skills (nella gente comune - Oscar), né il premio del Golden Globe in questa lista non sono inclusi.

Festival di Venezia - uno dei più significativi nel settore cinematografico

Inoltre, il Festival del Cinema di Venezia è considerato il più antico di quelli internazionali: fondato nel 1932 dal conte Giuseppe Volpi di Misurata e Luciano de Feo, attira ancora lo sguardo del pubblico e dei veri amanti del cinema. Inizialmente, la giuria non era rappresentata: tutte le decisioni erano prese dal presidente del festival sulla base delle opinioni della critica, ma dopo 5 anni, nel 1937, apparve la prima giuria internazionale.

La giuria è apparsa solo 5 anni dopo il lancio del festival.

Il primo festival cinematografico non ha comportato la competizione. Poi il primo film presentato è stato il Dr. Jekyll e Mr. Hyde di Ruben Mamoulian. Il secondo festival si è tenuto due anni dopo, dal 1 agosto al 20 agosto 1934. In totale, all'evento hanno partecipato 19 paesi e oltre 300 giornalisti. Allo stesso tempo, sono apparsi i primi premi - "Coppa Mussolini" nelle nomination "Miglior film straniero" e "Miglior film italiano" (a quanto si ricorda, la valutazione è stata effettuata da una persona in collaborazione con la critica, il pubblico e l'Istituto nazionale di film educativo). I premi rimanenti furono chiamati medaglie della National Fascist Entertainment Organization e furono assegnati al miglior attore e attrice. Dal 1935, il festival è diventato annuale sotto la guida di Ottavio Crozet. Il premio dell'attore è stato ribattezzato Volpi Cup, e nel 1937, il palazzo del cinema è diventato la sede del festival.

La sede ufficiale del festival del cinema è il Palazzo del Cinema

Ora, secondo le regole, non più di 20 film esclusivi che non sono mai stati mostrati al pubblico e non rappresentati in altri eventi simili possono prendere parte alla competizione principale del festival. Il programma del Festival di Venezia e l'elenco dei film partecipanti sono tenuti segreti dal regista prima dell'annuncio ufficiale: li seleziona con l'aiuto di una commissione di cinque esperti e consulenti di altri paesi. Da sette a nove persone formano una giuria internazionale: tutti i suoi membri sono artisti o portatori di una parola pesante nel cinema.

L'elenco dei film è tenuto segreto fino all'annuncio ufficiale.

Il premio principale del festival del cinema - il Leone d'oro - viene assegnato al miglior film, il miglior regista diventa il proprietario del Leone d'argento, qualcuno ha la fortuna di ottenere il premio principale della giuria - il terzo più significativo, ma non meno importante premio del festival del cinema. Gli attori tradizionalmente ricevono la Coppa Volpi, e nella nomination "Il miglior attore / attrice giovane" riceve un premio separato - il Premio Marcello Mastroianni. Un premio a parte - Osella - viene assegnato agli sceneggiatori e ai cameramen, e anche il Premio speciale della giuria è tenuto in considerazione: un attore, un'attrice o un regista che ha contribuito alla creazione di un film può diventare suo proprietario.

Tuttavia, è stato nella storia del festival del cinema e nel momento in cui la presentazione dei premi è stata temporaneamente sospesa: dal 1969 al 1979, il festival è tornato al suo concetto originale, che ha escluso l'elemento di competizione. Ciò era dovuto principalmente alla situazione socio-politica del paese e della comunità mondiale: i primi anni settanta (Anni di piombo), associati a strade dilaganti e terrore, la Guerra Fredda ... I leoni d'oro furono dimenticati e rianimati come ricompensa solo nel 1980 anno.

Dal 1969 al 1979, il festival non fu competitivo.

Oltre al Concorso principale, al festival del cinema vengono presentati anche altri programmi: una selezione di film di finzione e documentari "Horizons", un concorso di cortometraggi e nastri di non concorrenza.

È sorprendente che chiunque possa arrivare al Festival del cinema di Venezia acquistando un biglietto per un importo nominale. Già a settembre 2016, gli appassionati di cinema di tutto il mondo potranno vedere immagini completamente nuove: ad esempio, tra le anteprime annunciate e attese ci sono Night Animals di Tom Ford, meglio noto al grande pubblico come stilista e non come regista, La via lattea del leggendario Emir Kusturica "Arrival" di Denis Villeneuve, "Journey of Time" di Terrence Malik ... Tra i tanto attesi nastri e il dramma "Paradise" del nostro compatriota Andrei Konchalovsky, incluso nel programma principale il 28 luglio 2016. "Ora ho molte emozioni, ma tu scrivi brevemente:" Konchalovsky è molto felice ", TASS cita le parole del regista.

L'atmosfera del Festival del Cinema di Venezia non è facile da descrivere: è proprio quello che devi vedere, sentire e saltare da te ... Oppure, essendo un appassionato fan del cinema dall'altra parte del mondo, aspetta che i film del festival escano su schermi di grandi dimensioni e corri al cinema più vicino!

Guarda il video: Breve storia del Leone più fotografato di Venezia (Ottobre 2019).

Loading...