Toglilo, Maxim Dmitriev!

Maxim Dmitriev è nato e ha passato la maggior parte della sua vita a Nizhny Novgorod. Le specie di volga associate ai mestieri fluviali erano al centro della sua attenzione. L'immensità della patria, la sua bellezza ha ispirato il fotografo. Allo stesso tempo, non poteva rimanere indifferente ai tragici eventi che stavano accadendo: carestia, mancati raccolti, epidemie. Dmitriev ha viaggiato in tutto il paese e registrato i suoi volti su nastro.


Pugno di scudi davanti alla casa rifugio N. A. Bugrova

Loading...