"Il dramma è venuto fuori senza importanza, mediocre, maleducato"

Ciao, T. Kaganovich!

1) È stato finalmente possibile leggere l'opera di Demyan Poor "Come la 14a divisione è andata in paradiso" (vedi "Nuovo mondo"). A mio parere, il dramma è venuto fuori senza importanza, mediocre, scortese, dà uno spirito da taverna, pieno di spie nelle taverne. Se ha un valore educativo, allora molto probabilmente negativo. Abbiamo commesso un errore allegando una stampa BOP a questo pezzo piatto e non artistico.

Questa è una lezione per noi. D'ora in poi, faremo attenzione, specialmente per quanto riguarda le opere di Demyan Poor.

2) Nel "Nuovo Mondo" viene pubblicato un nuovo romanzo di Sholokhov "Raised virgin". Una cosa interessante! Evidentemente, Sholokhov ha studiato l'attività agricola collettiva sul Don. A Sholokhov, a mio parere, un grande talento artistico. Inoltre, è uno scrittore profondamente coscienzioso: scrive di cose ben note a lui. Non quella "nostra" irrequieta Babele, che scrive continuamente di cose completamente sconosciute a lui (ad esempio, "Esercito di cavalleria").

3) Nella Pravda, quasi ogni giorno, vengono stampate due "cantine" (feuilletons), interpretando ogni sorta di curiosità. È possibile costringere la Pravda a gettare un "seminterrato" e utilizzare lo spazio vuoto per il dipartimento (avviare un tale dipartimento!) "Lettere di lavoratori e agricoltori collettivi". I burocrati della Pravda cambiarono le lettere dei lavoratori e dei coltivatori collettivi con lettere di corrispondenti professionali e plenipotenziari. Ma i burocrati devono essere frenati. Altrimenti, la "Pravda" rischia di staccarsi completamente dalle persone viventi in fabbriche e fattorie collettive. Dai, cerca di frenare i burocrati della Pravda. Saluti!

7 / VI 32

I. Stalin.

P. S. Ho appena ricevuto la tua lettera da 6 / vi. 1) Prova a riprendere in qualche modo i negoziati con l'industria petrolifera. 2) Sarebbe meglio liberare Yaroslavsky dalla Pravda. 3) Okhtin, a mio avviso, dovrebbe essere rimosso, avendo preparato questo caso, cioè la sostituzione di Okhtin è approfondita.

Saluti! Stalin.

Fonte: Stalin e Kaganovich. Corrispondenza. 1931-1936 gg. Mosca: (ROSSPEN), 2001 Pagine. 149.

Foto per l'annuncio sulla pagina principale e lead: kommersant.ru

Loading...