Filosofi della prima macchina

"La cosa interessante è la precedenza. Il cittadino più comune, entrando in esso, sente di per sé qualche fastidio e si trasforma rapidamente in un passeggero, o in un destinatario, o semplicemente in una bomba clandestina che oscura la vita e le prestazioni delle brigate di conduttori e dei controllori della piattaforma. "

"Le dodici sedie", Ilya Ilf e Evgeny Petrov

"... alla stazione e in macchina starai in piedi ... coperto di sacchetti di carta, in scatole di cartone e in altra immondizia. E il treno inizia a muoversi, il pubblico inizia a scagliare i bagagli in tutte le direzioni: hai preso i posti degli altri con le tue cose ".

"Uno dei tanti", Anton Cechov


Schema di un treno elettrico operato nella sezione Mosca-Mytishchi dal 1929 al 1932


Treno elettrico sulla linea Baku-Sabunchi-Surakhani, 1926

"Il passeggero mangia molto. I semplici mortali non mangiano di notte, ma il passeggero mangia di notte. Mangia pollo fritto, che gli è caro, uova sode, nocivo allo stomaco e olive. Quando il treno attraversa la freccia, numerosi bollitori sugli scaffali gattonano sugli scaffali e sulle galline, avvolti in sacchetti di carta, privi di gambe, con le radici tirate fuori dai passeggeri, saltano su e giù. Ma i passeggeri non se ne accorgono. Raccontano barzellette. Regolarmente, ogni tre minuti, l'intera carrozza si mette a ridere

"Le dodici sedie", Ilya Ilf e Evgeny Petrov

"... da dietro il muro che mi bloccava il lato destro del sentiero, all'improvviso un mostro nero e infuocato scoppiò e sfrecciò come un turbine, con tuoni e clangori, trascinando pesanti carri".

"Melkom", Leonid Andreev

"Ce ne sono due sulla destra, vicino alla finestra. Uno così stupido, stupido e con una giacca imbottita. E l'altro è così intelligente e porta un cappotto kurkoktovym. E per favore - non vergognarti di nessuno, versati e bevi. Non correre fuori nel vestibolo e non torcersi le mani. Bevuto stupido, grugnito e dice: "Ah! Ben andato, una puttana! "E la smart-smart berrà e dirà:" Trans-cen-den-talno! "E con una voce così festosa! Morsi stupidi e stupidi e dice: "Zaku-uska oggi - brillare! Un antipasto tipo "Ti prego!" "E lo smart-smart mastica e dice:" Yeah-a-ah ... Trans-prezzo-d-talno! ... "

Mosca-Petushki, Venedikt Yerofeyev

Guarda il video: Hegel 10: l'auto dico-struzione dialettica degli stati filosofia della storia (Dicembre 2019).

Loading...

Categorie Popolari