Amore al limite della follia

La storia d'amore del grande surrealista Salvador Dali e della sua musa recalcitrante Elena Dyakonova è incredibile. È pieno di svolte inaspettate, alti e bassi. Gli amanti si sono sposati circa 50 volte. Nel calore dei sentimenti, Salvador ha letteralmente rinunciato a tutto ciò che gli era caro, dicendo che Gala è più gentile con lui di sua madre, i suoi soldi, e persino più bello di Picasso, che è servito come fonte di ispirazione inesauribile.

Diletant.media dirà come due incredibili geni umani si sono incontrati e si sono innamorati l'uno dell'altro.

Anima russa e spagnola

Gala e Salvador si sono incontrati inaspettatamente, questo incontro ha cambiato le loro vite. El Salvador aveva 25 anni, era innocente e leggeva gli scritti di Nietzsche. Ha poi vissuto nel villaggio di Cadaqués, che si trovava vicino alla città di Port Aigata. L'artista ha invitato due coppie sposate a visitare: Magrit e Eluard. Paul Üluhar presentò Dali a una ragazza che lo conquistò una volta per tutte. "Incontrami, questa è la mia moglie russa Gala, le ho parlato molto del tuo lavoro", ha detto Paul. Il povero Salvador ha perso il potere della parola e potrebbe girare solo attorno al cuore della sua donna.

Paul Juluar presentò Dali a una ragazza che vinse per sempre

L'immagine artistica di Gala nell'opera di Dali

Poi, dopo molti anni, ha descritto la sua amata nel libro La vita segreta di Salvador Dalì, scritta da lui stesso: "Aveva un corpo tenero, come quello di un bambino. La linea delle spalle è quasi perfetta rotondità, ei muscoli della vita, che sono esteriormente fragili, erano atleticamente tesi, come un adolescente. Ma la curva della vita era davvero femminile. La graziosa combinazione di un busto snello ed energico, la vita di pioppo e i fianchi morbidi la rendono ancora più desiderabile. " Lontano da lei, l'artista non poteva lavorare - il pennello non voleva rimanere nella mano. Tutti i pensieri di Dali riguardavano solo la moglie del suo amico.

Vivere insieme

Il divorzio di Gala e Eluard è avvenuto 9 anni dopo la sua conoscenza con Dalì. Ma la musa dell'artista ha formato la relazione con lui solo dopo la morte del primo coniuge, mostrando una rara sensibilità.

Dali e Ocelot Bubu

Gala e Salvador si stabilirono a Parigi. Le immagini dipinte durante questo periodo sono state sorprendenti a loro agio. Hanno cambiato il mondo e le idee su ciò che l'artista e le sue opere dovrebbero essere. Salvador non ha prestato attenzione alla vita di tutti i giorni: Gala ha assunto tutto ciò che era quotidiano e ordinario. Era impegnata nella vendita di dipinti. Una volta, Gala risparmiato 29.000 franchi per una tela che non era ancora stata scritta: quella era l'autorità di Dali tra gli intenditori.

Salvador non ha pagato una sola goccia della sua preziosa attenzione alla vita di tutti i giorni.

È noto che un ocelot e un formichiere vivevano con l'artista come animali domestici.

Salvador Dali e Anteater

Il pubblico era estasiato e stupito dai vari tipi di eccentricità di una coppia famosa. I lunghi baffi e gli occhi sporgenti di Salvador confermavano solo il fatto che accanto al genio c'è sempre accanto alla pazzia.

Il pubblico era entusiasta delle eccentricità della famosa coppia

Gala spesso si pone a suo marito, lei è presente nei suoi dipinti e nell'allegoria del sonno, e nell'immagine della Madre di Dio e di Elena il Bello. A volte l'interesse per i dipinti surrealisti di Dali inizia a svanire, e Gala inventa nuovi modi per far spendere i ricchi. Così Dali ha iniziato a creare cose originali, e questo gli ha dato un grande successo. Ora l'artista era sicuro di sapere esattamente cosa fosse veramente il surrealismo. "Il surrealismo sono io!" Disse.

Vecchiaia e separazione

Gala vivace e allegro non ha potuto fare i conti con il fatto che la vecchiaia viene inevitabilmente. Ha usato una varietà di tecniche: dalla chirurgia plastica e creme anti-invecchiamento ai giovani amanti. Tutto il resto, Gala cominciò ad allontanarsi da El Salvador, e questo nonostante il fatto che lui le avesse dato completa libertà di azione. In un'intervista, ha detto: "Consento a Gala di avere tanti amanti quanti ne vuole. La incoraggio persino perché mi eccita. "

Non sappiamo se El Salvador fosse sincero nelle sue parole. Un po 'più tardi, comprò il suo prescelto il castello di Pubol, dove non poteva venire senza il suo permesso. Lì Gala potrebbe divertirsi come piace a lei. Quando ha avuto una frattura all'anca, tutti quelli con cui ha condiviso i suoi ultimi giorni felici l'hanno lasciata. Morì nel 1982 nella clinica. Era sola.

Dali comprò il suo amante in un castello, dove non poteva venire senza il suo permesso

Una delle leggi spagnole proibiva il trasporto dei corpi dei morti senza un permesso speciale da parte delle autorità. Poi Salvador, che sua moglie ha chiesto di seppellirla a Púbol, è andato a un gesto disperato: ha avvolto il corpo nudo di sua moglie in una coperta e l'ha messa su un seggiolino, come se Gala fosse ancora vivo. La sorella della misericordia e il fedele autista dell'artista sono partiti con lui. Se i servitori della legge fermassero la macchina, si direbbe che Gala è morto sulla strada. Un'ora dopo arrivarono a Púbol, dove tutto era pronto per la sepoltura. Alle 6 del pomeriggio dell'11 giugno 1982, Gala Dali fu sepolto in una bara con un coperchio trasparente nella cripta del castello di Púbol dopo una breve cerimonia in uno stretto cerchio.

Dali mette il corpo di sua moglie in macchina, come se Gala fosse vivo per aggirare la legge

El Salvador e Gala durante l'esperimento

Quando se ne fu andata, Dali visse altri 7 anni. Per sette anni lui, sopraffatto dalla follia, non poteva parlare e mangiare normalmente, non poteva trattare con altre donne, ha lasciato pennelli e tele per sempre. Intorno pensò che la pazzia alla fine catturasse la mente dell'artista.

Coniugi nel Centro Pompidou a Parigi

Dalì non poteva parlare e mangiare normalmente dopo la morte di sua moglie

In assenza di convulsioni, si è semplicemente seduto a guardare nel vuoto.

Dali fu sepolto non vicino alla sua amata: il suo corpo riposa nel Museum Theatre, situato a Figueres. Tutte le opere dell'artista vengono trasferite in Spagna, secondo il testamento fatto.

fonti
  1. //www.dali-genius.ru/

Guarda il video: Quanti Amori - Toto Cutugno (Dicembre 2019).

Loading...