"Ama i malati, specialmente le persone comuni"

1. Nikolay nacque il 25 marzo 1836 nella provincia di Kherson dalla famiglia di un nobile. In totale, la famiglia ha avuto 12 bambini. C'era una carenza catastrofica di denaro, vivevano di mano in bocca. Durante l'epidemia di colera, il padre decise di dare i più giovani al rifugio di Odessa. Più tardi, il capo della famiglia morì a causa di questa infezione insidiosa.

Anche mentre studiava al ginnasio di Odessa, Nikolai decise che avrebbe dedicato la sua vita alla medicina. Il migliore per il ragazzo è stato dato alle scienze naturali. Gli insegnanti lo consideravano uno studente brillante. Finì il ginnasio con una medaglia d'argento ed entrò nella facoltà di medicina dell'Università di Mosca. La medaglia ha dato benefici a Sklifosovsky al momento del ricovero. Un giovane talentuoso è stato notato da un professore dell'Università di Mosca, il dott. Fedor Inozemtsev. Le "gocce antholeral di Inozemtsev" che ha creato erano ampiamente utilizzate nei disturbi gastrointestinali. Sklifosovsky è diventato uno studente di Inozemtsev e ha partecipato alle operazioni. Durante i suoi studi, Nikolai visse in estrema povertà, esistendo su una piccola borsa di studio.

2. Il giovane specialista ha ottenuto un posto di lavoro nel reparto chirurgico dell'Ospedale della città di Odessa, e presto gli è stata offerta la posizione di capo medico. Sklifosovsky rifiutò - dove la pratica era più importante per lui. Nell'ospedale di Odessa, ha operato per 11 anni. 2 anni Nikolay Vasilyevich ha trascorso un viaggio di lavoro all'estero; ha lavorato e studiato con importanti esperti in Inghilterra, Francia e Germania. Lo specialista ha condotto operazioni complesse e sviluppato i principi della chirurgia addominale.

3. Durante le guerre franco-prussiane e russo-turche, Sklifosovsky era al fronte come un chirurgo. Secondo i contemporanei, a volte non ha lasciato il tavolo operatorio per due giorni. Attraverso di essa sono stati "attraversati" fino a 10.000 soldati feriti. "Dopo tre o quattro interventi chirurgici di fila, spesso ad alte temperature in sala operatoria, inalando diverse ore di acido carbolico, etere e iodoformio, è tornato a casa con un terribile mal di testa, che ha ottenuto bevendo una piccola tazza di caffè molto forte", ha scritto il marito. Per il suo lavoro negli ospedali, Nikolai Vasilyevich ha ricevuto una croce di ferro. Ha scritto diversi importanti lavori sulla chirurgia sul campo. A differenza di molti altri specialisti, il medico sosteneva l'uso diffuso degli antisettici (l'antisettico di allora aveva molti avversari, poiché l'acido carbolico aveva un pronunciato effetto tossico). Inoltre, Nikolai Vasilievich ha proposto un nuovo modo di connettere le ossa con false articolazioni, che è stato chiamato il "castello Sklifosovsky".

4. A sue spese, il medico pubblicò le riviste di Chirurgia e cronaca dei chirurghi russi. Fu il fondatore della Society of Russian Doctors e coordinò le attività della Moscow Surgical Society. Nikolai Vasilievich ha parlato del percorso indipendente del pensiero scientifico russo. Questa idea è diventata fondamentale durante il suo discorso all'apertura del monumento a Nikolai Pirogov: "I principi introdotti nella scienza da Pirogov rimarranno un contributo perpetuo e non potranno essere cancellati dalle sue tavolette fino all'esistenza della scienza europea, fino all'ultimo suono del ricco russo discorso. La collezione della terra russa è finita ... e il periodo dell'infanzia, dell'imitazione e dei prestiti culturali è finito. Abbiamo pagato un tributo fatale agli apprendistati storici e siamo entrati nella routine della vita indipendente. Abbiamo la nostra letteratura, scienza e arte, e siamo diventati attivi e indipendenti in tutte le aree della cultura e qui, ad eccezione di alcuni monumenti dell'epoca del periodo storico della nostra storia, non abbiamo quasi nessuna prova dell'esperienza ... Le persone che avevano il loro Pirogov hanno il diritto per essere orgogliosi, perché un intero periodo di scienza medica è associato a questo nome ", ha detto Sklifosovsky alla cerimonia.

5. All'età di 64 anni dopo un ictus, Nikolai Vasilyevich si trasferì nella sua tenuta Yakovtsy. Quattro anni dopo, il chirurgo morì. Nel 1918, sua moglie e sua figlia furono uccise da una squadra di bolscevichi.

Guarda il video: Marshmello ft. Bastille - Happier Official Music Video (Ottobre 2019).

Loading...