E se la dinastia dei Capeting non fosse stata interrotta?

Potrebbe essere


Louis X Grumpy

Forse è più appropriato porre la domanda al contrario. Com'è successo che la dinastia è stata interrotta in soli 14 anni, soprattutto perché i potenziali eredi erano in eccesso? In effetti, avere tre figli non è una garanzia che la tua razza non sarà interrotta. Questo è semplicemente un aumento delle possibilità che ciò non accada.

Nella storia della Francia c'era un altro caso del genere. Duecentocinquanta anni dopo. Enrico II ebbe quattro figli. Tra la sua morte e la fine della dinastia dei Valois sono passati 40 anni e più.

Tuttavia, con Capets si è rivelato molto peggio. Per 14 anni in Francia sono morti cinque re. Philip IV Handsome, il figlio maggiore Louis X the Dodgy, suo nipote John I the Death, il suo secondo figlio Philip V Long e infine il suo terzo figlio Charles IV Handsome. E tutto questo nel periodo 1314-1328. Il corso della storia avrebbe potuto cambiare John I Postumo. Questa persona è assolutamente unica. Regnò più a lungo di quanto vivesse. Ahimè, ma ha vissuto solo cinque giorni. Se il baby king si protraesse più a lungo, la storia della Francia cambierebbe drasticamente.

Crisi imbarazzante


John I Postumo

Nel 1316, per la prima volta in più di trecento anni, la Francia affronta un problema che spesso sorge sotto forme di governo monarchico. Dopo la morte del re Luigi X il brontolone, il trono rimase vuoto. Questo non è successo dai tempi di Hugo Capet, il fondatore della dinastia regnante che visse alla fine del X secolo. Fu Hugo Capet a dare inizio alla tradizione dei co-regnanti, quando il figlio maggiore, giunto all'età di un uomo, divenne una specie di viceré e governò il paese con suo padre, in attesa della sua ora. I re capetingi in genere vivevano a lungo, quindi la Francia dimenticò che a volte c'era un problema con la successione al trono.

Da Luigi X il paese aveva anche il diritto di aspettarsi la longevità. Un uomo era invidioso e di temperamento debole, ma questo non gli impediva di godere di buona salute. Louis salì al trono nel 1314, dopo la morte di suo padre Filippo IV il Bello. Aveva 24 anni e sposò solo Margarita di Borgogna, che, al momento dell'incoronazione del marito, era in prigione.

Questa è una storia piuttosto curiosa. Margarita fu condannata per adulterio e condannata all'ergastolo dalla corte di suo suocero. Il problema era che l'adulterio, sebbene fosse un peccato grave, non era, tuttavia, una ragione sufficientemente pesante per il divorzio. La situazione si è rivelata in una situazione di stallo. Il re non poteva sciogliere il matrimonio e sposarsi di nuovo, ma non poteva nemmeno concepire un erede, poiché era separato dalla sua prigione. Luigi X, o meglio suo zio Charles Valois, che governava il paese per il giovane re, risolse il problema nello spirito del Medioevo. Il 30 aprile 1315, la regina fu trovata morta nella sua cella. Louis pochi mesi dopo sposò Clementia d'Ungheria. Fu presto annunciato che la nuova regina si aspettava un bambino.

Louis X è morto dopo una partita come il tennis.

E dopo questo evento ha preso una svolta molto inaspettata. Il 5 giugno 1316, Luigi X morì inaspettatamente. Il re era nel fiore degli anni. 26 anni è una persona giovane e perfettamente in salute. Poco prima ha fatto una gita a Vincennes, dove ha giocato con la sua corte nel suo gioco preferito, che è stato probabilmente il precursore del tennis moderno. Stanco del caldo, il re bevve una buona quantità di vino molto freddo e prese la polmonite. La polmonite uccise Louis in meno di una settimana e la Francia fu letteralmente orfana.

Alla corte non ha capito cosa fare in questa situazione. Il fratello minore di Louis Philippe Long e sua figlia di quattro anni dal suo primo matrimonio, Jeanne, potevano reclamare il trono. Dietro Philip c'erano potenti signori feudali della Borgogna e un intero gruppo di cortigiani, guidati dalla suocera Matilda d'Artois. Era una donna molto forte e prepotente che non sopportò la dominazione maschile e rapidamente mise in atto coloro che si consideravano superiori a lei. Nel 1309, Mago divenne la prima donna nella storia della Francia a ricevere il titolo di pari. La giovane Jeanne era sostenuta dallo stesso Charles Valois, che non voleva perdere il potere con la morte di Louis. Tuttavia, Jeanne era un candidato molto debole. E non si tratta nemmeno di età. In Francia esisteva una legge salic, secondo la quale una donna non poteva ereditare proprietà. Inoltre, la proprietà non poteva nemmeno essere trasferita attraverso la donna all'erede maschio.

Mentre Charles Valois raccoglieva i suoi pensieri, Philip iniziò ad agire. Abbastanza modestamente, si è dichiarato reggente e ha insistito sul fatto che la legge salica dovrebbe essere adottata anche nella parte della successione al trono. Jeanne fu tagliata fuori dal trono, ma Charles Valois trovò una discussione inaspettata. Ricordò a Philip e alla suocera che la regina Clementia, che era stata dimenticata un po ', era incinta e che erano rimasti solo pochi mesi prima della nascita. Il fratello minore può ereditare il fratello maggiore solo se quest'ultimo non ha figli. Se c'è un ragazzo nel grembo della regina, le affermazioni di Philip sul trono sono infondate e profumano di tradimento.

Giovanni I fu dichiarato re prima della sua nascita

Per diversi giorni, la Francia era in uno stato di crisi politica. Charles Valois giurò su un santo crocifisso che sapeva per certo che la regina porta un ragazzo. Philip e sua suocera hanno studiato le leggi saliche, cercando istruzioni su cosa fare in una situazione del genere. Non c'erano precedenti. Nella fase finale, Philip ha chiesto che le pie monache fossero invitate alla corte, che avrebbe stabilito la verità su chi indossa la regina. Charles, che non voleva correre il rischio, ha proposto un'opzione di compromesso - aspetta. E 'stata una mossa abbastanza difficile. Filippo non poteva prendere il trono aggirando il nipote, nemmeno nato. Con ciò, in primo luogo, avrebbe creato un precedente molto pericoloso, e in secondo luogo avrebbe violato la legge, sulla quale lui stesso ha insistito. Persino la sua potente suocera giudicò che era meglio aspettare che diventare un usurpatore.

Il 15 novembre 1316, Clementia diede alla luce un maschio. Con il primo sospiro, questo bambino divenne il governatore della Francia e regnò fino alla sua morte, che arrivò in cinque giorni.

Cosa potrebbe essere cambiato


I funerali di John il postumo

La tragica morte di John I Posthumous lasciò molte domande e diede origine a molte versioni. La morte del bambino fu così benefica per Philip the Long che fu immediatamente sospettato di aver avvelenato il ragazzo. Le stesse accuse sono state fatte anche contro sua suocera, Mago d'Artua. Hanno anche detto che avevano sostituito il bambino con un bambino nato morto, e il re e l'infermiera erano stati mandati in esilio. In realtà, la morte del giovane John potrebbe avere molte cause. La mortalità tra i bambini nel Medioevo era molto alta. Si sono presi cura dei bambini reali come meglio potevano, ma non tutti sono sopravvissuti. Quindi il baby king potrebbe morire senza aiuto.

Tuttavia, Philip Long già il 20 novembre 1316 fu dichiarato re. Tolse rapidamente Charles Valois dal governo e prese il potere nelle sue mani. Sotto il suo governo, la Francia non ha intrapreso guerre, ma ha attivamente dato ordine agli affari interni. Philip concepì la riforma monetaria e stava per introdurre un sistema unificato di misure. Non ha avuto il tempo di pensare a tutte queste idee. Il 3 gennaio 1322, il trentenne re morì. Non si sa esattamente di cosa si stesse ammalando, ma la malattia lo uccise alla stessa velocità di suo fratello Louis in una volta. Non lasciò eredi e il trono passò a suo fratello Karl.

Se la dinastia dei Capetingi non fosse stata interrotta, non ci sarebbe stata la Guerra dei Cent'anni

John, vivere più a lungo, potrebbe cambiare drasticamente la storia della Francia. Prima di tutto, riguarda la più famosa guerra del Medioevo: i cento anni. Semplicemente non esisterebbe. Il re inglese Edoardo III rivendicò il trono francese proprio perché la dinastia dei Capetingi fu interrotta. Tre fratelli: Louis, Philip e Carl, era un nipote, perché suo padre era sposato con la loro sorella. Edward fu negato sulla base della stessa legge salica, che escludeva completamente le donne dal sistema di ereditarietà di qualsiasi proprietà. Quindi il re inglese decise di prendere il suo potere. Così iniziò la guerra, che in seguito sarebbe stata chiamata Centenario.

In questo caso, Edward non aveva nulla di cui lamentarsi. Il paese sarebbe governato da Giovanni, e i Capetiani sarebbero rimasti al potere. Da questo punto in poi, possiamo tranquillamente escludere la storia della dinastia di Valois e tutta la sua cupa storia. E Luigi XI con le sue riforme, che non sarebbero state necessarie senza la Guerra dei Cent'anni, e Francesco I con le sue conquiste, e Carlo IX - con la notte di San Bartolomeo.

Come potrebbe tutto tornare sulla sua strada


Philip V Long

Anche Charles Valois, che ha aperto la strada al trono per John, ha lasciato il segno nella storia. Più precisamente, i suoi discendenti lo hanno lasciato. Fu Carlo che divenne il fondatore della nuova dinastia. Nel 1328, quando morì Carlo IV, suo figlio Filippo Valois salì al trono. La sua specie ha governato la Francia più di duecento anni. Se John fosse sopravvissuto, molto probabilmente Charles sarebbe diventato re sotto il re. Tutto ciò porterebbe a rafforzare la posizione della sua famiglia. E la famiglia non era facile. Valois rappresentava i figli di Philip the Beautiful cugini. E la storia conosce molti esempi di come una famiglia di aristocratici troppo forte diventi una minaccia per il trono. Valois aveva persino motivi legali per rivendicare il trono. Qualunque debolezza di Capeet, e cugini potrebbero usurparlo. In realtà, non dovevano farlo.

Guarda il video: Calling All Cars: The September Killer Hard to Kill Noblesse Oblige (Dicembre 2019).

Loading...

Categorie Popolari